Open Call L’Italia è un desiderio

Immagine grafica per l'avviso pubblico "Open Call. L'Italia è un desiderio"

>> You are in the Section Photography

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura e il Museo di Fotografia Contemporanea, con la collaborazione istituzionale di Scuderie del Quirinale e Fondazione Alinari, lanciano in data 31 maggio 2023 una Open Call per la selezione di dieci progetti realizzati da fotografi e artisti visivi under 40 sul tema del paesaggio italiano contemporaneo. Per ognuno dei dieci progetti selezionati è prevista una cessione di opere, che entreranno a far parte della collezione del Museo di Fotografia Contemporanea.

 

Fin dalla sua nascita la fotografia svolge un ruolo fondamentale nella relazione tra il territorio e la sua immagine, affiancandosi alla pittura come forma di rappresentazione e ben presto sostituendosi a essa come veicolo privilegiato di diffusione. Ancor oggi i fotografi e gli artisti sono attori fondamentali per la lettura, la comprensione e il racconto dei luoghi, fino a influenzare profondamente l’idea stessa di paesaggio. Con la mostra L’Italia è un desiderio. Fotografie, paesaggi e visioni 1842-2022 (1 giugno-2 settembre 2023), organizzata da Scuderie del Quirinale, Fondazione Alinari e Museo di Fotografia Contemporanea, si intende ripercorrere 180 anni di rappresentazione del paesaggio italiano attraverso le collezioni Alinari e Mufoco; con la presente Open Call, legata al progetto espositivo da cui mutua il titolo, si intende porre l’accento sulle forme più aperte e contemporanee di visione del paesaggio italiano e sul lavoro delle giovani generazioni di fotografi e artisti visivi.

 

Il desiderio dell’Italia o l’Italia come desiderio intende rilevare la tensione continua tra un passato straordinario, che ha visto nel paesaggio italiano un’eccezionale coincidenza tra natura e cultura e una storia più recente, segnata da strappi, accelerazioni selvagge, interventi aggressivi, dettati dallo sviluppo economico e dalla globalizzazione, che rendono complesso il paesaggio e ci sollecitano a prendere una posizione. Desiderio è quindi un concetto che opera in più direzioni, di conoscenza, documentazione, racconto, ma anche di proiezione, invenzione, cambiamento, a partire da una stessa fondamentale matrice di investimento personale e collettivo.

 

Application Deadline: 15 settembre 2023, ore 12:00

 

Per ulteriori informazioni scrivere all’indirizzo mail bandi@mufoco.org (entro le ore 12.00 del 14 luglio 2023)

 

Open Call L’Italia è un desiderio – Bando
Open Call L’Italia è un desiderio – Allegato A
Open Call L’Italia è un desiderio – Allegato B

 

THE WINNERS

 

Mercoledì 22 novembre 2023 alle ore 18:00, presso le Scuderie del Quirinale a Roma, sono proclamati e premiati i 10 progetti (e le 3 menzioni speciali) realizzati da fotografi e artisti visivi under 40 vincitori della Open Call sul paesaggio contemporaneo L’Italia è un desiderio, che restituiscono appieno la varietà e vivacità dei linguaggi visivi dei giovani fotografi immersi nella contemporaneità e alla continua ricerca di una lettura attiva, partecipe, complessa ed eclettica del paesaggio italiano in costante trasformazione.

 

Una sorprendente carrellata di narrazioni, di storie attraverso le immagini dedicate al paesaggio italiano, alla comprensione e al racconto dei luoghi, della quotidianità, dei riti, degli abitanti, dei paesi, degli spazi urbani, del lavoro domestico, delle zone industriali, di migrazioni e frontiere. Dalle montagne della Val di Susa alla Pianura Padana, seguendo la SS11, passando per le strade di Milano e le fabbriche di Sesto San Giovanni, salendo sui monti della provincia di Varese per poi arrivare in Veneto e risalire verso l’Altopiano di Asiago; e ancora, gli argini del fiume Secchia, il ponte Testaccio a Roma, la festa della Madonna della Bruna a Matera, le scogliere dell’antica città di Roca in Salento, gli ex-voto della cultura calabrese e l’entroterra siciliano.

 

Winners

  • Mattia Balsamini con il progetto Il suo buio speciale
  • Luca Boffi con il progetto Mormorio notturno
  • Letizia Calori and Violette Maillard con il progetto Diving into Poetry
  • Andrea Camiolo con il progetto Per un paesaggio possibile
  • Marina Caneve con il progetto A fior di terra
  • Federico Clavarino con il progetto Via Spaventa
  • Tomaso Clavarino con il progetto Padanistan
  • Nicoletta Grillo con il progetto Scintilla
  • Jacopo Rinaldi con il progetto Senza titolo
  • Caterina Erica Shanta con il progetto Il cielo stellato

Menzioni speciali

  • Noemi Comi per il progetto Demeter
  • Alessandro Di Lenardo per il progetto Milieu
  • Marta Scagliusi per il progetto Sospesi in superficie. Un’indagine sulla vita nascosta

Open Call L’Italia è un desiderio – Invito premiazione vincitori 22.11.2023

Open Call L’Italia è un desiderio – Scheda dedicata sul sito del MuFoCo

Open Call L’Italia è un desiderio – I vincitori – Com. stampa del 22.11.2023

Ultimo aggiornamento in data 23 November 2023